Spedizioni gratuite sopra i 39€. Resi gratuiti. Pagamenti Sicuri
Hero-sma.jpg

Convettori Elettrici

Un termoconvettore elettrico migliora rapidamente il comfort in casa dove e quando ce n'è bisogno. Scopri la gamma De'Longhi e trova il modello più adatto alle tue esigenze.
null Right
-24%
-24%
Slimstyle
HX65L22
  • 166,50 €
  • 219,90 €
  • Effetto convezione
  • Tecnologia in ceramica
  • Comfort ideale
  • Spegnimento automatico di sicurezza
Scopri di più
null Left
-21%
-21%
SlimStyle
HCX9120E
  • 130,50 €
  • 164,90 €
  • Effetto convezione
  • Hi-Fi Technology
  • Comfort ideale
  • Spegnimento automatico di sicurezza
Scopri di più
null Right
-17%
-17%
Slimstyle
HSX4320E
  • 99,00 €
  • 119,90 €
  • Effetto convezione
  • Controlli digitali
  • Riscaldamento programmabile
  • Spegnimento automatico di sicurezza
Scopri di più
null Left
-19%
-19%
HSX3320FTS
HSX3320FTS
  • 81,00 €
  • 99,90 €
  • Effetto convezione
  • Ventola aggiuntiva
  • Maniglie per il trasporto
  • Spegnimento automatico di sicurezza
Scopri di più
null Left
-24%
-24%
HSX2320F
HSX2320F
  • 58,50 €
  • 76,90 €
  • Effetto convezione
  • Ventola aggiuntiva
  • Maniglie per il trasporto
Scopri di più

Qual è la differenza tra termoventilatore e termoconvettore?

Termoventilatore e termoconvettore sono apparecchi adibiti al riscaldamento domestico. La principale differenza è che nel termoventilatore la distribuzione dell'aria è sempre forzata dalla ventola, mentre nel convettore, che non è dotato di ventola, la distribuzione del calore avviene per convezione. Per sfruttare il meccanismo della convenzione, un termoconvettore è dotato di una struttura a parallelepipedo che può essere riscaldata a gas, elettricità o acqua e ha un corpo in metallo o plastica. Il termoventilatore, invece, è dotato di una ventola che crea un flusso d'aria che passa attraverso una serpentina riscaldata elettricamente.

Meglio termoconvettore o radiatore a olio?

Un convettore elettrico scalda direttamente l'aria attraverso un processo di convenzione, mentre i radiatori a olio funzionano mediante irraggiamento, a seguito del riscaldamento dell’olio minerale che è all'interno. Un termoconvettore è più veloce di un radiatore nel riscaldare un ambiente perché l'elettricità manda in temperatura degli elementi riscaldanti che a loro volta scaldano l'aria, creando un flusso d'aria convettivo. Di contro, i termosifoni a olio offrono una maggiore durata del calore, grazie all'inerzia termica dell'olio che si raffredda lentamente, continuando a rilasciare calore nel tempo. I termoconvettori assicurano quindi una velocità maggiore mentre i radiatori a olio mantengono un ambiente caldo più a lungo.

Sidecard-B.jpg

Quanto consuma un termoconvettore elettrico?

Le caratteristiche e i consumi dei convettori elettrici variano in base al modello e alla potenza: quest’ultima, inoltre, influisce sulle dimensioni dell’ambiente che si riesce a riscaldare. I termoconvettori De'Longhi possono avere una potenza che va da 1500 fino a 2500 watt e, in base a ciò, riscaldano in modo efficace stanze da 15 ai 25 mq. Alcuni modelli, come Slimstyle De’Longhi, dispongono inoltre delle funzioni Eco in grado di impostare il comfort ideale in base alla temperatura attuale, ottimizzando così al meglio il consumo energetico.