Tessuti

Wool

Lana :

passate con il vapore, senza appoggiare il ferro e senza tirare il tessuto, soprattutto se si tratta di maglie o golfini lavorati. Stirate al rovescio la lana bouclé senza premere molto se volete che rimanga vaporosa

Velvet

Velluto :

stiratelo sempre al rovescio per non appiattirlo, ripassatelo poi dal dritto con il getto di vapore al massimo e senza appoggiare il ferro alla stoffa

Hemp and Cotton

Canapa e cotone :

sono tessuti “facili“; stirateli al rovescio se di colori vivaci o scuri per mantenerli brillanti ed evitare i segni del passaggio del ferro

Jersey

Jersey :

non tendete il tessuto, così da non deformare il capo.

.

Synthetic

Fibre sintetiche :

passate con il ferro a bassa temperatura. In caso di pieghe ostinate, eliminatele passando il ferro caldo con una pezza interposta.

Linen

Lino :

stiratelo molto umido, ripassando il ferro fino a quando il tessuto non sia asciutto; una spruzzata di appretto alla fine lo renderà più “consistente“.

Silk

Seta :

stiratela con il ferro a bassissima temperatura interponendo un telo; oppure, bagnata, al rovescio: risulterà molto più “consistente“