Frittelle Veneziane

Frittelle Veneziane

  • Difficoltà della ricetta: Media
  • 0 of 5
  • Numero di persone: Fino a 6 persone

Prima di iniziare la preparazione occorre far rinvenire l’uva sultanina in acqua tiepida.
Versare in una ciotola del latte tiepido, sciogliervi il lievito di birra e aggiungere poco per volta due cucchiai di farina, per non formare grumi utilizzate una frusta da pasticcere. Sciolta la farina, coprire con un panno di cotone la ciotola e lasciar lievitare fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il doppio del suo volume.
Prendete un altra ciotola e versare la rimanente farina, il composto lievitato, un uovo intero e tre tuorli, mescolare ed aggiungere lo zucchero, lo strutto o margarina (non direttamente da frigorifero) ed un pizzico di sale. Mescolare nuovamente ed aggiungere i restanti ingredienti: pinoli, uvetta ben strizzata e il mezzo bicchierino di grappa, miscelare ancora, coprire con un panno di cotone e lasciar lievitare il tutto ancora per un’ora.
Preriscaldare l’olio a 170°C, non appena sarà pronto servirsi di un cucchiaio per prendere un abbondante porzione di composto e lasciare cuocere fino alla doratura, per asciugare l’olio in eccesso utilizzate un piatto con della carta assorbente.
Cospargere le frittelle con una spolverata di zucchero a velo.

Ingredienti

  • 20 gr. di lievito di birra
  • 300 ml di latte
  • 150 gr. di farina
  • 3 uova 
  • 35 gr. di zucchero
  • 180 gr. di margarina o strutto
  • 30 gr. di uva sultanina
  • 30 gr. di pinoli
  • 1/2 tazzina di grappa veneta 
  • Olio di semi q.b.
  • Zucchero a velo  q.b.
  • Sale  un pizzico

Invia un commento