Acaraje

Acaraje

  • Difficoltà della ricetta: Facile
  • 0 of 5
  • Numero di persone: Fino a 4 persone

L’acarajè è il più tipico cibo di strada dello stato di Bahia. In ogni angolo del centro storico di Salvador, anziane signore vestite con il tipico costume bahiano, preparano questo appetitoso spuntino. L’acarajè viene fritto nel dendè, il famigerato olio di palma che causa facilmente problemi intestinali ad ignari turisti…per renderlo più digeribile potete prepararvelo a casa utilizzando olio di arachide.
Preparazione: lasciate riposare i fagioli in acqua fredda per una giornata, dopodichè scolateli e risciacquateli; triturateli nel frullatore; aggiungete la cipolla e il sale; mescolate bene fino ad ottenere un composto cremoso omogeneo; con il cucchiaio preparate delle “palle” da immergere nell’olio preriscaldato precedentemente a 170°C; friggete l’acarajè da entrambi i lati e poi adagiatelo su carta assorbente; generalmente l’acarajè viene aperto a metà e servito con gamberetti secchi o fritti, salsa piccante, pomodori tagliati a cubetti e vatapà, una crema di verdure e pesce, sostituibile magari con del purè di patate.

Ingredienti

  • 1/2 kg di fagioli cannellini secchi
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • 1 cipolla tritata molto finemente
  • olio di arachide per friggere

Invia un commento