Pane con la zucca

Pane con la zucca

  • Difficoltà della ricetta: Media
  • 0 of 5
  • Tempo di preparazione: 
  • Numero di persone: Fino a 8 persone

Ingredienti

PER 1 KG

  • Acqua 50 g
  • Farina 0 di forza 500 g
  • Zucca cotta e tritata 300g
  • Zucchero 10 g
  • Burro morbido 30 g
  • Sale 10 g
  • Lievito di birra 20 g
  • Semi di zucca 100 g 

PROCEDIMENTO

Pronto in 2 ore e 20 minuti.  

  • Come prima operazione tagliare la zucca a pezzi, togliere i semini e posizionarla nella teglia rettangolare del forno precedentemente rivestita con la carta da forno. Infornare il tutto sopra la griglia inserita nella guida inferiore, impostare la cottura ventilata a 180°C e cucinare il tutto per 45 min. circa. Al termine togliere la buccia e frullare la polpa con un robot da cucina.
  • Versare gli ingredienti nella teglia seguendo l'ordine indicato in ricetta.
  • Con l'aiuto di un mestolo, amalgamare per qualche secondo gli ingredienti manualmente.
  • Inserire la teglia all'interno del forno e selezionare il programma AU 9.
  • Premere il tasto START/STOP.

SUGGERIMENTO

Se si vogliono ottenere dei panini (anziché una pagnotta tonda), selezionare il programma semiautomatico SE 6. Al termine della prima lievitazione (dopo 47 min.) il forno andrà in stand-by: togliere l'impasto dalla teglia e posizionarlo in un piano infarinato. Formare dei panini manualmente (con 750 gr di impasto si fanno due teglie di pane) e posizionarli nella teglia rettangolare del forno precedentemente rivestita con la carta da forno. Infornare il tutto sopra la griglia inserita nella guida inferiore chiudere la porta e premere START/STOP. Il forno inizierà automaticamente la seconda fase di lievitazione e di seguito la cottura. Al termine della cottura infornare la seconda teglia di pane (nel frattempo rimasta fuori dal forno a lievitare), impostare 40 min. con i tasti + e - e premere di nuovo START/STOP. Al termine della cottura se si desidera aumentare la doratura del pane, impostare un tempo aggiuntivo con il tasto + e premere START/STOP.

Invia un commento